2022 Anno della Tigre d’Acqua

 

BUON ANNO DELLA TIGRE D’ACQUA YANG

Nell’astrologia cinese il ciclo astrologico è di 60 anni (risultante dalla combinazione di 12 rami terrestri e 10 steli celesti).

Il “pilastro” del 2022 è quello della TIGRE d’ACQUA YANG composto dallo stelo celeste di ACQUA YANG e dal ramo terrestre rappresentato dall’animale simbolico TIGRE (energia Legno).

Secondo la teoria delle 5 energie o elementi, quest’anno il ramo terrestre scarica lo stelo celeste e dunque questo “pilastro” è caratterizzato da una energia in esaurimento.

Sarà quindi un anno in cui è meglio rimanere sintonizzati sulla idea del cambiamento e dell’evoluzione in corso abbandonando il “vecchio” che si va pian piano esaurendo.

La TIGRE d’ACQUA è un anno con forti tensioni, idealismi, scontri, ma è anche un anno dove germogliano nuove idee, iniziative, partenze, novità.

La Tigre è un animale attivo, idealista, aggressivo, imprevedibile anche ambizioso; è un anno dove le parole chiave sono cambiamento e attività che portano con sé anche una certa dose di imprevisti e situazioni inattese. E’ perciò strategico usare cautela nelle scelte e rimanere presenti ed aderenti al cambiamento senza farsi travolgere dall’onda delle emozioni  (l’energia Acqua è collegata appunto alle emozioni). Il clima generale potrà essere caratterizzato da incertezza ed è importante saperla cavalcare.

Altra cosa interessante è che il pilastro della Tigre d’Acqua è collegato all’esagramma n. 13 “Associazione tra persone” che ci parla della ricerca dell’armonia non volta ai propri scopi particolari ma alla coesione e alla cooperazione. Se c’è concordia allora anche imprese difficili, incerte, ambiziose possono essere portate a compimento.

Auguriamo a tutti un buon anno di ricerca, armonia, trasformazione e condivisione!

2022 Anno della Tigre d’Acqua
Torna su